mercoledì 15 ottobre 2014

MYLLA- BOTTEGA VERDE

Ciao a tutti/e!

Nuovo post profumoso su un altro profumo da me molto amato, ovvero Mylla di Bottega Verde.


Ho talmente amato questo profumo che è già la seconda confezione che acquisto, direi che è uno di quei profumi che non mi deve mancare mai perché all'occorrenza lo metto e mi sento sempre fantastica (seee, come no :D).






Questa è la confezione di cartone, molto elegante e raffinato il disegno di simil pizzo



Il retro 

La bottiglietta di profumo è molto elegante, come potete vedere non è rimasto moltissimo prodotto all'interno e cosa molto interessante una volta finito il contenuto potete lavarla e riutilizzarla come spruzzino se avete bisogno di vaporizzare qualcosa (io lo uso per bagnare i pennelli quando voglio applicare ombretti wet).

Si tratta di 50 ml. di prodotto per un costo di listino di 26.90 euro, come al solito vi rimando al post precedente dove parlo della scontistica di Bottega verde Lei Glam-Bottega verde.


Veniamo ora al prodotto vero e proprio ovvero la fragranza in questione: viene presentato come 'un profumo dal sapore orientale che avvolge con stuzzicanti aromi fruttati di Ribes nero e Pompelmo prima di diffondere nell'aria una forte impronta fiorita di fresia abbinata a sentori esotici che creano un'atmosfera da sogno'.


NOTE DI TESTA: Pompelmo, Cassis, Arancio, Mela

NOTE DI CORPO: Fresia, Ciclamino
NOTE DI CODA: Sandalo, Vaniglia, Muschio

Adoro questo profumo perché è molto fresco ma allo stesso tempo agrumato come potrete evincere dalle note di testa, però essendo io amante di tutto ciò che è dolce a livello di profumazioni, ha anche quel tocco in più dato dalla Vaniglia che lo rende speciale e me lo fa amare incondizionatamente.


Una curiosità su questa fragranza: anni e anni fa mi fu regalato un profumo di Pupa in una confezione fatta a forma di Matrioska (forse qualcuno se le ricorda) che conteneva un profumo fantastico che ho centellinato per anni finché un giorno finì...da lì partì la ricerca matta e disperatissima (si scherza, ovvio :D) della stessa fragranza che trovai in una profumeria e del quale profumo ora non ricordo precisamente il nome ma ricordo bene che costava un occhio della testa! Mi stavo quasi dando per vinta quando un giorno nel negozio Bottega Verde della mia città annusai questo profumo e lo riconobbi immediatamente: era Lui!

Da lì cominciò la nostra 'storia d'amore', che prosegue da molti anni ormai.

Spero il post sia stato piacevole, alla prossima!