lunedì 8 dicembre 2014

TRAVEL STORIES #10: STONEHENGE

Ciao a tutti,

oggi una nuova puntata delle mie storie di viaggio, vorrei portarvi con me indietro di millenni nella magica Stonehnge.








Iniziamo dall'etimologia del nome: Stonehenge significa pietra sospesa e questo deriva da stone= pietra e da henge che viene dal verbo hang=sospendere.
Questo sito archeologico si trova vicino ad Amesbury in Inghilterra ed è composto da un insieme di pietre circolari erette, dette megaliti.
L'attuale allineamento è stato ricreato verso i primi del novecento, ammettendo che l'allineamento rispecchi fedelmente la reale composizione originaria si sostiene che questo sito rappresentasse un rudimentale osservatorio astronomico che diede un particolare significato ai punti di solstizio ed equinozio.
Questo luogo ha anche un valore religioso oltre che storico in quanto meta per i seguaci del celtismo.

La costruzione di questo monumento è attribuita ai Druidi che vennero considerati come pagani da alcuni studiosi come John Wood il quale diede al monumento caratteristiche di tempio pagano mentre dall'altra parte studiosi come William Stukeley che considerava i Druidi come non pagani ma bensì patriarchi biblici, ne sottolinea gli aspetti più scientifici in campo astronomico.





La datazione radiocarbonica ci attesta che l'opera fu realizzata tra il 3100 a.C. e si concluse nel 1600 a. C., ciò smentirebbe quindi la teoria secondo cui furono i Druidi a costruire quest'opera in quanto la società dei Celti che istituì il sacerdozio dei Druidi si diffuse nel 300 a.C.

Il complesso si erge su una collina in mezzo ad un ampia area pianeggiante in cui potrete perdere lo sguardo per chilometri e chilometri, la dimensione delle pietre è imponente anche se i percorsi che si possono fare sono obbligati e non è permesso avvicinarsi più di tanto.





Il complesso è formato da due anelli concentrici di pietre, circondate da un solco scavato nel terreno. Stonehenge è inoltre sito patrimonio dell'umanità dell'UNESCO ed è uno dei monumenti preistorici più importanti del mondo.




Come raggiungere Stonehenge?
Ho visitato questo sito archeologico durante una vacanza a Londra qualche anno fa, da Victoria Station è possibile partire per Stonehenge in vari modi: con il treno e poi facendo un cambio con l'autobus, soluzione che ho ritenuto scomoda e anche l'addetta della biglietteria mi ha sconsigliato oppure esistono dei mini viaggi organizzati in corriera che partono a determinati orari praticamente ogni giorno sempre da Victoria Station che vi portano direttamente a destinazione, inoltre la guida oltre che molto preparata condiva le spiegazioni con vari aneddoti sulla città di Londra e in generale per tutto il tragitto che purtroppo dura 3/4 ore. Queste gite vanno prenotate presso uno sportello apposito nella biglietteria di Victoria Station, è necessario però dare un nominativo; il prezzo non è eccessivo considerato il tragitto e la visita.

Sicuramente se avete in programma qualche giorno a Londra consiglio la visita di questo sito archeologico  anche perché costruzioni del genere non sono così facili da trovare soprattutto in Europa.


E voi ci siete mai stati? Vi è piaciuto? Quali sono le vostre considerazioni a riguardo? Fatemelo sapere come al solito se vi va!