lunedì 2 febbraio 2015

TRAVEL STORIES #14: MONTAGNANA

Oggi torno con una delle mie #travelstories e questa volta vi voglio portare in un piccolo borgo del Veneto tra le province di Padova e Vicenza: Montagnana.




Montagnana è un piccolo borgo medievale che si configura come una città-fortezza in un perimetro di circa 2 km.
Nel X secolo fu dotata di fortificazioni per difendersi dalle incursioni degli Ungari, successivamente il piccolo borgo divenne centro feudale della famiglia dei Marchesi (Estensi).
Nel XIV secolo passò sotto il controllo dei Carrara, signori di Padova che la dotarono di due nuove cortine murarie, rafforzate da ben 24 torri di vedetta e dell'imponente porta fortificata di Rocca degli alberi. 




Tabellone esplicativo che si trova all'entrata delle mura


Nel centro troviamo il Duomo realizzato in stile tardo-gotico e poi modificato nel rinascimento, all'interno potrete ammirare la 'Trasfigurazione' di Paolo Veronese, tre tavole di Giovanni Buonconsiglio e una tela raffigurante la Battaglia di Lepanto.




Uno scorcio delle vie della città


Il Municipio, che si trova in via Carrarese, è un'opera attribuita all'architetto veronese Michele Sanmicheli, poi troviamo  la chiesa tardo-romanica di San Francesco con attiguo monastero delle clarisse.


 Un'altra prospettiva della piazza



Particolare dell'orologio



La mappa della città


Passeggiando lungo la cortina muraria

La rocca degli alberi



Ho visitato questo borgo almeno 5 anni fa ma volevo comunque condividere queste immagini e questa esperienza. Spero possa essere da spunto per chiunque voglia passare una domenica o una giornata diversa scoprendo un borgo che non è famosissimo ma merita molto come potrete vedere dalle immagini.
Molto spesso abbiamo dei piccoli tesori vicino casa e neanche lo sappiamo!
E voi ci siete stati o avete in programma di andarci? Fatemelo sapere se vi va come al solito!