martedì 3 maggio 2016

RECENSIONE: UN INCANTEVOLE APRILE- ELIZABETH VON ARNIM

Oggi vi vorrei parlare dell'ultimo libro che ho letto in formato e-book, sotto la mia opinione!


Trama


Un annuncio pubblicitario sul Times raduna coloro che 'apprezzano il glicine e il sole', così inizia questo racconto dove sostanzialmente abbiamo quattro donne inglesi che si ritrovano nel mese di aprile in una splendida casa italiana per trascorrere una vacanza e ritrovarsi a livello personale.
Il romanzo è ambientato negli anni '20, le donne si ritrovano a trascorrere le loro giornate parlando delle loro vite, dei loro matrimoni infelici. Ben presto l'aria italiana e la situazione molto particolare farà sì che alcune situazioni cambino radicalmente e che le persone si ritrovino.

Cosa ne penso?

Vado dritta al punto: uno dei libri più noiosi che ho letto negli ultimi tempi. Con questo avrei già detto tutto. Sostanzialmente non succede nulla in questo racconto, i dialoghi sono molto 'per bene' e le relazioni tra le persone molto scontate. Nella versione che ho acquistato digitale inoltre comparivano un sacco di refusi, fatto inaccettabile a mio avviso. Insomma vi consiglio questo libro? No. Almeno per il mio gusto personale non mi ha dato nulla e ho faticato molto per mantenere la concentrazione durante la lettura.

Voi l'avete letto? A voi è piaciuto? Fatemelo sapere con un commento qua sotto se vi va! ^_^

Laura