mercoledì 22 giugno 2016

MLOL- SERVIZIO DI PRESTITO DIGITALE, LA MIA ESPERIENZA

Oggi vi propongo un post un po' insolito ma neanche troppo visto che questo blog parla anche di libri e lettura, ho pensato infatti di raccontarvi la mia esperienza e darvi qualche informazione utile sul prestito digitale bibliotecario MLOL.


Di cosa si tratta?

Cominciamo intanto a parlare di cos'è questo servizio, ne accennai già all'interno del post dedicato al lettore digitale che uso al momento ovvero il Kobo, se volete maggiori informazioni vi rimando qui.
MLOL è il servizio di prestito digitale offerto da molte biblioteche italiane, che vi permette di prendere in prestito ovvero gratuitamente un gran numero di contenuti come: e-book, audiolibri, musica, riviste, quotidiani, immagini, video e altro ancora.
Ma concentriamoci sulla parte più saliente (a mio avviso) del servizio ovvero il prestito di libri in formato digitale. Anche le biblioteche si stanno mettendo al passo con i tempi e hanno capito che sempre più importante è esserci anche in ambito digitale, da qui nasce l'idea di riproporre il servizio tradizionale di prestito di libri cartacei anche con quelli digitali.

Come accedere?

Per avere accesso a questo servizio è necessario innanzitutto essere iscritti alla propria biblioteca di riferimento, dopodiché si dovrà fare richiesta di un account MLOL che verrà attivato dal proprio bibliotecario attraverso un'e-mail da noi fornita. Riceverete quindi un messaggio dove troverete un link a cui accedere con le vostre credenziali. La password assegnata d'ufficio potrà poi essere da voi cambiata con quella che preferite. Quando avrete completato la procedura potrete cominciare ad usare il servizio.

Caratteristiche del servizio

Per quanto concerne il prestito di e-book, ogni biblioteca ha un tetto massimo di download mensili, che non è uguale per tutte. La mia ad esempio dà la possibilità di scaricare massimo due libri al mese. Il tempo che avete per tenere il libro, in questo caso il file, è di 14 giorni, allo scadere di questo tempo non potrete più accedere da nessun dispositivo al contenuto. 
I libri che trovate in MLOL sono tutti in formato epub e protetti da DRM Adobe, tale protezione fa sì che la copia torni alla biblioteca che lo possiede nel momento in cui il prestito scade. 
Il consiglio che vi do è di dotarvi di un lettore digitale che supporti questo formato se avete intenzione di usufruire di questo servizio. Parliamo infatti nello specifico di Kindle, l'e-reader più famoso in circolazione che per ora è completamente tagliato fuori da questo servizio. Kindle infatti supporta principalmente un formato proprio che vi obbliga ad acquistare i libri solo su Amazon. 
Esistono programmi per la conversione dei formati, uno su tutti che vi consiglio è Calibre, con questo programma è possibile convertire ad es. un formato epub a mobi (di Kindle) sempre che il file d'origine non sia coperto da DRM Adobe, in tal caso la rimozione del DRM si configura come attività illegale. Credo sia bene avere tutte queste informazioni per muoversi in modo consapevole.

Come fare nella pratica?

Una volta fatto il log-in al vostro account MLOL troverete in alto a destra una barra su cui potete cercare qualsiasi cosa vogliate, nel caso della ricerca di un libro vi basterà scrivere il titolo o anche l'autore e di seguito vi verranno mostrati tutti i risultati presenti in MLOL. Vi troverete quindi a dover scegliere quale tipologia di documento vi interessa, ad es. MUSICA (audio open, audio streaming), EBOOK (e-book open, e-book download) VIDEO ecc.
Nel caso steste cercando un libro dovrete cliccare su e-book download e in particolare su Vedi tutti, avrete quindi tutta la lista di titoli corrispondenti alla vostra ricerca. Facendo Apri scheda del contenuto desiderato avrete davanti a voi la presentazione del libro in questione con una breve trama e varie informazioni tecniche riguardanti il file. Alla vostra destra in alto ci sono generalmente due possibilità: aggiungi ai preferiti e scarica e-book. Nel caso in cui l'e-book sia occupato e quindi non disponibile è possibile prenotarlo.
Il servizio di prenotazione funziona dando un indirizzo e-mail a cui vi verrà spedito un messaggio di avviso nel momento in cui il libro sarà di nuovo libero e quindi scaricabile. Avrete quindi tempo fino alla mezzanotte di quel giorno per scaricarlo, dopodiché se non lo scaricherete passerà a qualcun altro in coda dopo di voi. Esiste la possibilità di vedere quante persone in coda ci sono prima di voi e quante copie sono disponibili di questo libro. Per farlo vi basterà accedere alla sezione Account in alto a sinistra vicino al vostro nome. In questa dashboard potrete monitorare tutte le vostre attività, i prestiti in corso, quanti ve ne rimangono per il mese e le prenotazioni attive. C'è anche una cronologia di tutti i prestiti che avete fatto fino a quel momento.

Il download:

Nel momento in cui andate a fare un download e quindi prendete in prestito un libro, scaricherete sostanzialmente un link che si chiama appunto Urllink in genere, questo vi permetterà di accedere all'e-book vero e proprio solo attraverso un programma che dovete scaricare se già non lo avete che si chiama Adobe Digital Edition. Fondamentalmente è una libreria dove potete tenere tutti i libri scaricati e che collegando il vostro lettore al PC vi permette di trasferire i file nel device.
La prima volta in cui farete accesso Adobe vi chiederà di creare un ID che consisterà in facili azioni, dovrete fornire infatti un indirizzo e-mail e una password. Questo solo la prima volta poi andrà in automatico.
Sembra complicato ma non lo è, forse la prima volta può risultare macchinoso ma poi è una questione di un minuto per fare tutto.



MLOL+:

Cos'è MLOL plus? MLOL plus è l'evoluzione a pagamento di MLOL.
Infatti è un servizio in abbonamento mensile che vi consente di avere un numero maggiore di prestiti al mese a seconda dell'abbonamento che sottoscrivete. Il taglio più basso degli abbonamenti presenti è di 9.90 euro, ma ne esistono tre fasce di prezzo. Potete sottoscrivere l'abbonamento online tramite carta di credito oppure comprare le card nei negozi abilitati o in biblioteca. Si possono fare anche abbonamenti solo per un mese senza vincoli.
Perché MLOL plus? Come ben saprete i fondi per la cultura in Italia purtroppo scarseggiano, le biblioteche devono far fronte a dei costi per poter comprare sempre più materiale usufruibile dalla comunità gratuitamente, ecco da qui nascere l'esigenza di raccogliere fondi per poter supportare questo servizio. Il 65-80% del ricavato va infatti al sostentamento del prestito digitale tradizionale.
In MLOL plus è possibile anche acquistare libri e quindi tenerli, ad ogni acquisto si accumuleranno crediti per poter usufruire del servizio di prestito MLOL plus.

Conclusioni:

Spero di essere stata abbastanza esauriente nella carrellata di informazioni che vi ho dato in questo post molto ricco. Io trovo questo servizio molto interessante e utile per chi ama leggere e vuole approfittare del prestito come farebbe con un normale libro cartaceo in biblioteca.
La gamma di titoli presenti è molto ampia, potete trovare veramente tanto, dai classici alle ultime uscite.
Se avete dimestichezza con il digitale e non siete troppo ancorati alla carta è un'alternativa valida per comodità ed economicità.

Cosa ne pensate? Avete provato questo servizio? Fatemelo sapere qua sotto con un commento se vi va!

Laura