lunedì 4 luglio 2016

L'ALCHIMISTA- PAULO COELHO RECENSIONE

Un altro libro di Coelho, questa volta parliamo de l'Alchimista.


La Trama:

"L'Alchimista" è la storia di una iniziazione. Ne è protagonista Santiago, un giovane pastorello andaluso il quale, alla ricerca di un tesoro sognato, intraprende quel viaggio avventuroso, insieme reale e simbolico che lo porterà fino all'Egitto delle Piramidi. E sarà proprio durante il viaggio che il giovane, grazie all'incontro con il vecchio Alchimista, salirà tutti i gradini della scala sapienziale: nella sua progressione sulla sabbia del deserto e, insieme, nella conoscenza di sé, scoprirà l'Anima del Mondo, l'Amore e il Linguaggio Universale, imparerà a parlare al sole e al vento e infine compirà la sua Leggenda Personale. (fonte Amazon)

Cosa ne penso?

Questo breve romanzo è intriso di significati e di magia. A primo acchito potrebbe sembrare una storiella di fantasia che assume a tratti quasi i caratteri della fiaba, e un po' lo è. In realtà va letta con lo spirito e lo stato d'animo giusto: con l'apertura mentale e del cuore. Se così farete ne trarrete grandi insegnamenti di vita. 
Per chi ha una sensibilità di un certo tipo questo libro può dare tanto, ma può dare anche niente se non si legge dalla giusta prospettiva. Molto 'intimista' se così possiamo definirlo, torna sempre ricorrente il tema dell'Anima del mondo, che tutto avvolge e con cui solo aprendo il nostro cuore possiamo metterci in contatto.
Io vi consiglio di leggere questo libro per i profondi significati che dà, ovviamente ve lo consiglio se siete nella giusta predisposizione e liberi da pregiudizi, se no credo sia tempo perso.

E voi cosa ne pensate? Avete letto questo libro o avete intenzione di farlo? Fatemelo sapere qua sotto nei commenti!

Laura