venerdì 29 luglio 2016

QUATTRO TAZZE DI TEMPESTA- FEDERICA BRUNINI RECENSIONE

Oggi vi parlo di questo libro di Federica Brunini che ho letto recentemente.

La trama:

Quattro amiche si ritrovano ogni anno a nel sud della Francia nella casa di Viola, giovane vedova con la passione per il Tè, ha infatti un negozio di miscele.
Ognuna di loro si trova a fare i conti con i problemi e le difficoltà della propria vita: Viola piange ancora il grande amore della sua vita, il marito Manuel morto in un incidente, Alberta single incallita apparentemente mangia uomini, Mavi sposata con un figlio, una carriera di avvocato sembra quella più realizzata e felice ma in realtà qualcosa che non va nella sua vita pian piano comincia ad affiorare, infine Chantal centralinista in un'azienda da quattro soldi a Milano, piena di rimpianti e frustrazioni per non essere riuscita a sfondare con i suoi quadri e piena di insicurezze sul ragazzo molto più giovane di lei che frequenta.
Tutte e quattro si ritrovano insieme come consuetudine per il compleanno di Viola che però si rivelerà occasione di scontro e messa a nudo dei propri sentimenti e fragilità.

Cosa ne penso?

Quattro tazze di tempesta è un libro abbastanza leggero a mio avviso, una lettura poco impegnativa adatta a chi non ha voglia di cimentarsi con un romanzo lungo e articolato.
Si legge bene, è molto scorrevole, scritto con proprietà di linguaggio ma quello che lascia secondo me è ben poco. Storia romantica piena di luoghi comuni e cliché: in certi momenti pareva più che scontata. 
Nulla di originale a mio avviso, salvando forse solo l'ambientazione francese e tutto il discorso sui Tè approfondito alla fine con varie schede di descrizione degli infusi.
Mi ha ricordato molto Sex and the City come impostazione e idea di storia, il concetto delle quattro amiche tutte molto diverse tra loro, con vite altrettanto diverse che si ritrovano, parlano di se stesse e finiscono per scontrarsi attraverso quei classici meccanismi tutti femminili visti e rivisti.

Ve lo consiglio? Sì, se non avete tante pretese e siete alla ricerca di un libro tranquillo da portare al mare o in montagna giusto per rilassarvi durante le vacanze, no se cercate qualcosa che lasci il segno.

L'avete letto? Fatemi sapere le vostre opinioni qua sotto con un commento! ^_^

Laura