venerdì 5 agosto 2016

SVEVA CASATI MODIGNANI- E INFINE UNA PIOGGIA DI DIAMANTI

Dopo aver letto Leonie e La vigna di Angelica mi sono appassionata alla scrittura di Sveva Casati Modignani, così oggi vi parlo di 'E infine una pioggia di diamanti'.


La trama:

Il ricco imprenditore dell'editoria Giovanni Rovesti è in fin di vita e vuole comprare diamanti per dieci miliardi, da qui parte l'intricata storia della famiglia Rovesti.
Alla morte del fondatore dell'importante casa editrice gli eredi scoprono che la parte più cospicua dell'eredità è svanita nel nulla: dalla banca svizzera dove erano depositati, i soldi sono arrivati a Londra ma poi sono spariti.
Da qui la Modignani si addentra attraverso vari flashback sul passato e la vita di Sonia Brenna, diventata poi Sonia Rovesti dopo aver sposato Antonio, figlio di Giovanni.
Sonia fin da ragazzina si distingue per la bellezza e l'eleganza, doti che le permetteranno di entrare nel mondo della moda come indossatrice ma soprattutto nei letti di uomini facoltosi fino ad arrivare alla famiglia Rovesti. Sonia ha un carattere molto forte e determinato, il contrario della figlia Maria Carlotta, anima fragile dalla vita tormentata. Proprio a lei il nonno Giovanni lascerà il segreto dell'eredità e dei diamanti.

Cosa ne penso?

Anche stavolta Sveva Casati Modignani non delude. In questo romanzo ha creato una storia particolarmente intricata per relazioni e personaggi ma soprattutto per continue incursioni nel passato che trovano continuità nel presente.
Lo stile dell'autrice è sempre molto elegante e raffinato, così come le descrizioni e l'uso sapiente della lingua, peccato per qualche refuso qua e là nella mia copia (digitale).
Leggere la Modignani è sempre un piacere per me e sono contenta di averla scoperta qualche tempo fa, l'ambientazione delle sue storie è sempre molto simile in tutti i casi ma gli intrecci sono sempre diversi e avvincenti.
Anche in questa storia è riuscita a dipingere uno spaccato di società italiana a cavallo tra vari decenni con grande maestria. 
La storia mi ha tenuta incollata al libro fino alla fine facendomelo letteralmente 'divorare' in poco tempo.

Per me è super promosso: originale, non banale, scritto bene e pieno di eleganza. Lo consiglio.

E voi cosa ne pensate? L'avete letto? Fatemi sapere la vostra opinione qua sotto come al solito se vi va! ^_^

Laura