venerdì 10 febbraio 2017

7 LOCALI CHE TI CONSIGLIO A PORDENONE

Avevo già scritto un post su Pordenone tempo fa qui, oggi però voglio andare più nello specifico e parlarvi di divertimenti e vita notturna.
Nonostante io viva a pochi chilometri da questa cittadina del Friuli Venezia Giulia ci sono sempre aspetti culturali e di costume da scoprire che mi danno l'occasione di poterlo condividere anche qui sul blog con voi.
Verso la fine degli anni '70 e per tutti gli '80 Pordenone fu la culla di quel movimento di controcultura denominato: The great Complotto. Questo movimento era perlopiù musicale e si inseriva nella scena punk e new wave. La città friulana divenne quindi una piccola Londra influenzata anche dal flusso di americani provenienti dalla vicina base di Aviano che determinarono la contaminazione culturale.
Tra i protagonisti di The great Complotto vediamo band come: Tampax, Hitler SS, Mess, Sexy Angels e poi Futuritm.
Molti dei protagonisti di quegli anni hanno poi proseguito la loro carriera e negli anni '90 come strascico di questo movimento sono nate band come i Prozac + o i Tre ragazzi morti.
Ma veniamo ai giorni nostri, dove andare a bere un cocktail o semplicemente un caffè a Pordenone?
Vediamo insieme 7 posti che ho scelto per voi.
Piazzettasanmarco13:


(Piazzetta San Marco, n°13)
Non è un bar ma una "paninoteca", lo metto tra virgolette perché secondo me è riduttivo chiamarla così. 
Viene denominato City Kitchen, ovvero l’unione fra il concetto “gastronomico” di città, luogo sociale ormai diventato spazio di incontro e incrocio fra sapori della tradizione regionale italiana con piatti di altre culture. 

L'intento di questo locale è mescolare la tradizione del territorio con la raffinatezza più "urbana", un gusto più metropolitano.

Così lo definisce lo Chef Carraro: "Un’idea che è diventata realtà: far riscoprire i veri sapori legati alla tradizione, ingredienti semplici ma di qualità, riproposti con un gusto contemporaneo, aperto alle suggestioni gastronomiche che il mondo ha portato nelle nostre città.

Ho voluto riproporre la mia esperienza di “alta cucina” in una formula easy di “fast good” senza età, in un continuo aggiornamento di proposte e piaceri.

Ci sono stata e devo dire che i panini sono molto particolari ma soprattutto deliziosi.
Sito web: qui

Caffè Municipio:
(Corso Vittorio Emanuele II n°58)

Storico caffè di Pordenone ha un'ampia saletta interna ma i tavoli esterni hanno la vista proprio sul Municipio. La cucina prepara anche piatti diversi se si vuole pranzare o cenare.

Caffetteria Peratoner:



(Corso Vittorio Emanuele II, 22/b)

Chi viene a Pordenone non può non entrare almeno una volta da Peratoner, storia della città.
Storico produttore di cioccolato, sforna ogni giorno migliaia di tavolette, praline, dolci con cacao proveniente da tutto il mondo. Locale signorile e arredamento ottocentesco.

Bottega del caffè:

(Piazza XX Settembre 23)

Qui potrete spaziare tra caffè aromatizzati ai gusti più strambi o centrifughe e miscele. Particolarmente frequentato da giovani e studenti a colazione.

La pecora nera:

(Piazza xx Settembre 27)

Pub frequentatissimo nel weekend per aperitivi e serate, spesso ci sono dj-set e live. Qui potete trovare vari cocktail e panini.

Bar Posta:

(Piazza XX Settembre 12)

Locale molto alla moda, tanti tavoli sia dentro che fuori, ideale per aperitivo ma anche per dopocena. Elegante ed accogliente. Consigliato.

Bianco e rosso:

(Piazza XX Settembre 1/d)

Vi consiglio questo locale per un aperitivo magari anche in piedi al banco, non ci sono tantissimi posti a sedere dentro quindi d'inverno lo spazio è ridotto mentre con la bella stagione c'è più possibilità anche fuori.

E voi siete mai stati a Pordenone? Avete provato questi locali? Scrivetemi la vostra esperienza qua sotto! ^_^

Laura