giovedì 1 febbraio 2018

GLI OCCHI DELLA GIOCONDA- ALBERTO ANGELA

Chi mi conosce bene sa quale sia la mia passione per questo grande personaggio quale è il grande Alberto Angela, figlio del famoso Piero da cui ha ereditato la passione per la divulgazione scientifica e culturale attraverso i mass media e in particolare la televisione. Scopriamo quindi insieme questo suo libro dedicato interamente alla Gioconda e al genio di Leonardo da Vinci.
SCHEDA:
Editore: Rizzoli
Anno edizione: 2016
Pagine: 349 p., ill.

Di cosa tratta?
In questo libro l'autore parla della celeberrima opera di Leonardo da Vinci ovvero la Gioconda o Monna Lisa, senza tralasciare la figura del grande Leonardo, la sua vita e la genesi dell'opera.
Attraverso immagini e riproduzioni di reperti importanti Angela ci spiega l'origine dell'opera, le mille interpretazioni che le sono state date fino ad arrivare al famoso furto, vano tentativo di riportarla in Italia.

Cosa ne penso?
Leggere questo libro significa praticamente sentire Alberto Angela parlare in una delle sue famose trasmissioni televisive. Il tono e i modi sempre garbati e adeguati alla materia si ritrovano anche in questo testo.
Molto scorrevole, questo libro nonostante le sue 350 pagine risulta facilmente leggibile in poche ore. Numerose sono le illustrazioni presenti all'interno che spiegano visivamente ciò di cui si sta parlando. 
Davvero interessanti anche gli spazi dove Alberto Angela si sofferma su alcuni particolari o curiosità inerenti gli argomenti trattati.
Ho trovato tutto molto interessante nonostante su questo dipinto siano state dette mille e più cose nel corso degli anni e del tempo. La maestria dell'autore si percepisce nella sua capacità di trattare un tema molto dibattuto senza rischiare di essere banale o ripetitivo.
Perché sono venuta in possesso di questo libro? Normalmente questo genere non è tra i miei preferiti, di norma prediligo altro, (se hai letto altre recensioni su questo blog lo saprai bene!) ma circa un anno fa ovvero nel novembre del 2016 ho avuto la fortuna di poter incontrare il grande Alberto presso una libreria qua in zona alla presentazione del libro in questione e quindi non ho potuto non acquistare il suo testo.


Il mio libro con la sua dedica è ancora più prezioso e rimarrà conservato come un tesoro molto importante!

E tu hai letto questo libro? Ti aspetto nei commenti!

Laura

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono molto graditi perché permettono di confrontarsi, spero siano sempre nel rispetto degli altri, se offensivi verranno cancellati.